Covid-19, il DPCM in vigore dal 6 marzo al 6 aprile 2021

Pubblicata il 03/03/2021

Il DPCM firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il 2 marzo sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile 2021 e conferma, fino al 27 marzo, il divieto già in vigore di spostarsi tra regioni o province autonome diverse, con l’eccezione degli spostamenti dovuti a motivi di lavoro, salute o necessità.

In allegato il testo con tutte le misure di contenimento dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

Pagina dedicata CORONAVIRUS


 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato DPCM_20210302_0.pdf 2.63 MB

Categorie Emergenze

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto