CERTIFICAZIONE ANAGRAFICA

Responsabile del procedimento: Responsabile
  • Unità:Servizi Demografici
  • Responsabile dell'ufficio: Jessica Sacchetta
  • Telefono: 0422-826209 / 0422-826236 / 0422-826216
  • Fax: 0422-826256
  • Email: servizidemografici@comunequartodaltino.it
  • Operatori: Edoardo Pieretto, Nadia Zanetti
Cos'è:
Ai sensi dell'art. 15 della legge 12.11.2011, n. 183 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2012)", a partire dal 1° gennaio 2012, le certificazioni rilasciate sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti fra privati. Gli uffici della Pubblica Amministrazione possono accettare solo le dichiarazioni rese ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000 (autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive di atto notorio). 
Modifiche salienti: sui certificati ci sarà la dicitura: 
“Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi” 
È disposto l’obbligo di acquisire d’ufficio non più certificati, ma le notizie atte ad accertare la veridicità delle dichiarazioni sostitutive. 
Tutti i certificati sono rilasciati in bollo. L'esenzione è prevista solo per alcuni usi specifici.
 
Modalità di Attivazione:
A Domanda
 
Come si richiede:
Il richiedente, munito di valido documenti d’identità, deve indicare allo sportello anagrafico i dati della persona per la quale chiede il certificato e l'uso del certificato (per poter applicare o esentare dall'imposta di bollo e del relativo diritto di segreteria).
Spese a carico dell'utente:I certificati anagrafici in via generale sono soggetti ad imposta di bollo (€ 14,62) e diritti comunali (€ 0,52 o € 0,26). Le esenzioni all'imposta di bollo ed ai diritti costituiscono una eccezione riservata a pochi e specifici usi. 
I certificati risultanti da ricerca di archivio storico sono soggetti al pagamento di € 5,16 per ogni nominativo + 14,62 € per bollo o, qualora in esenzione dall'imposta di bollo, € 2,58 per ogni nominativo.
 
Dove rivolgersi:
Ufficio Demografici 
Orari di ricevimento: 
Lunedì, Martedì,Mercoledì,Venerdì e Sabato 8.30 – 12.00 
Giovedì 15.30 – 18.00 
Tel. 0422/826209 - 826254
 
Documenti da presentare:
Chi non può recarsi all'Anagrafe può avvalersi del servizio di spedizione inviando una richiesta scritta. 
Nella richiesta occorre specificare i dati anagrafici, il documento che si richiede e l'uso. 
E' necessario allegare: 
  • busta già affrancata con i dati del destinatario. 
  • importo corrispondente all'uso richiesto in moneta (per i diritti) e/o marche da bollo (per imposta corrispondente). 
Nota bene:non sono accettate richieste di certificati da parte di privati (ditte, enti, avvocati, etc.) via fax. Tali richieste dovranno essere inviate tramite posta con le modalità di cui sopra. La richiesta verrà evasa entro un massimo di 30 giorni.

Note:
I certificati che attestano stati non soggetti a variazione hanno validità illimitata, i restanti certificati hanno validità di 6 mesi dalla data di rilascio. 
L'esibizione di un documento di riconoscimento (passaporto, carta di identità patente auto) sostituisce a seconda dei dati contenuti il certificato di nascita ed cittadinanza. Può inoltre sostituire, se non sono intercorse variazioni, il certificato di residenza o stato civile. 
torna all'inizio del contenuto