PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

Responsabile del procedimento:
  • Unità:Servizi Demografici
  • Responsabile dell'ufficio: Jessica Sacchetta
  • Telefono: 0422-826209 / 0422-826236 / 0422-826216
  • Fax: 0422-826256
  • Email: servizidemografici@comunequartodaltino.it
  • Operatori: Edoardo Pieretto, Nadia Zanetti
Cos'è:
I futuri sposi che intendono contrarre matrimonio, sia esso con rito civile che con rito religioso, devono richiedere l'atto di pubblicazione di matrimonio all'Ufficiale di Stato Civile del luogo di residenza di uno dei nubendi.
 
Come si richiede:
  1. Matrimoni civili: 
possono sposarsi con matrimonio civile: 
  • i cittadini maggiorenni celibi e nubili, non legati da vincoli di parentela, di affinità, di adozione; 
  • i cittadini già coniugati che hanno ottenuto il divorzio o l’annullamento del precedente matrimonio; 
  • i cittadini celibi e nubili tra i 16 ed i 18 anni che hanno ottenuto l’autorizzazione dal Tribunale dei Minori. 
E’ necessario: 
  • contattare l’ufficio di Stato Civile del Comune in cui risiede almeno uno degli sposi.
  • essere in possesso della richiesta di pubblicazione rilasciata da una parrocchia della città. 
  1. Matrimoni religiosi 
possono sposarsi con matrimonio religioso: 
  • cittadini maggiorenni che hanno lo stato libero cioè non legati da un precedente matrimonio e senza vincoli di parentela, di affinità, di adozione; 
  • cittadini che hanno ottenuto l’annullamento del precedente matrimonio; 
  • cittadini che precedentemente hanno contratto solo il matrimonio civile e che hanno ottenuto lo scioglimento; 
  • cittadini tra i 16 ed i 18 anni che hanno ottenuto l’autorizzazione dal Tribunale dei Minori 
E’ necessario: 
  • contattare l’ufficio di Stato Civile del Comune in cui risiede almeno uno degli sposi 
  • essere in possesso della richiesta di pubblicazione rilasciata da una parrocchia della città.
     
Tempi:
L'atto di pubblicazione di matrimonio deve rimanere pubblicato all’albo Pretorio in modalità on line otto giorni consecutivi. Il matrimonio può essere celebrato dal 4° giorno dalle avvenute pubblicazioni, fino ai 180 giorni successivi alla pubblicazione; dopo tale termine, le stesse si considerano come non avvenute. 
Il Comune provvede a richiedere d'Ufficio i documenti necessari per la pubblicazione, ad eseguire l'affissione della pubblicazione di matrimonio all’Albo Pretorio in modalità on line ed a rilasciare ad affissione avvenuta il certificato di eseguita pubblicazione.
 
Dove rivolgersi:
Ufficio demografici: 
Orari di ricevimento: 
Lunedì, Martedì,Mercoledì,Venerdì e Sabato 8.30 – 12.00 
Giovedì 15.30 – 18.00 
Tel. 0422/826209 - 826236 
E' consigliabile fissare un appuntamento
torna all'inizio del contenuto