Disposizioni ministeriali per chi rientra in Italia dall'estero

Pubblicata il 18/03/2020

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti di intesa con il Ministero della salute hanno decretato le misure da attivare per quelle persone che, anche asintomatiche, fanno rientro in Italia con trasporto aereo, ferroviario, marittimo e stradale.
L'obbligo per tutti è la comunicazione del proprio ingresso nel Paese al Dipartimento di Prevenzione dell'azienda sanitaria competente per il territorio, la sorveglianza sanitaria e l'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni.

Si allega copia del Decreto Ministeriale.


 Pagina dedicata CORONAVIRUS

Allegati

Nome Dimensione
Allegato DM_120_2020.pdf.pdf.pdf 887.91 KB

Categorie Emergenze

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto